Perché naturale? | Prodotti&Documentazione | Contattateci | Guida fai da te! | I Nostri Corsi |

SAMA



PRODOTTI


Decorazione e finiture
d'interni

Stucco Antiche Tradizioni


Scheda tecnica dello STUCCO "PRIMO"
Fondo per lo Stucco Antiche Tradizioni
Descrizione: Fondo specifico per lo Stucco Antiche Tradizioni
Caratteristiche  principali:
  • si applica a pennello su tutte le superfici già tinteggiate senza dover scrostare o carteggiare; è importante che gli intonaci siano in buono stato
  • pronto all'uso: va diluito con acqua al 30-40%
  • atossico, prodotto con olii di lino cotto puri e pregiati
  • in caso di contatto con la pelle basta sciacquare con acqua
Modo d'impiego: E' consigliabile dare una mano di fissativo all'acqua prima di iniziare il lavoro. Sopra idropitture o intonaci a gesso in buono stato (lisci) date una mano di stucco "Primo". Sopra idropitture o intonaci a gesso non in buono stato (porosi) sotto lo stucco Primo lisciate con una mano di stucco in pasta per grandi rasature EXTRA.
Se le superfici da lavorare presentano una tonalità di colore molto diversa da quella dello Stucco Antiche Tradizioni che si vuole applicare, è consigliabile stendere una mano di lavabile della stessa tinta dello stucco "PRIMO". Ora la parete è pronta per essere lavorata con lo Stucco di Antiche Tradizioni
Essiccazione: Minimo 4 ore (intorno 18-20 C)
Colori: Tutte le tonalità della cartella colori dello Stucco Madreperlato
Resa: 8-10 mq/litro di prodotto diluito
Diluizione: Aggiungere il 30-40% d'acqua
Attrezzi: Pennello
Temperatura di lavoro: Non inferiore ai 10 C
Stoccaggio: Durata illimitata in luogo fresco e asciutto chiuso nel contenitore originale, anche parzialmente usato; una volta diluito dura 2-3 mesi
Pulizia attrezzi: Acqua calda
IMPORTANTE:
  • prima dell'applicazione mescolate bene lo stucco all'interno del vaso
  • applicate lo stucco "Primo" nella tonalità di colore uguale a quella dello stucco di "Antiche Tradizioni"

 

Scheda tecnica dello STUCCO ANTICHE TRADIZIONI
Descrizione: Rivestimento decorativo per interni naturale
Caratteristiche  principali:
  • naturale: non contiene resine sintetiche o acriliche, è composto di resine vegetali miscelate con olii di lino cotto puri e pregiati
  • velocità di applicazione: in un'ora di lavoro si possono sviluppare 7 o 8 metri quadri di parete finita
  • pronto all'uso (non deve essere miscelato per colorarlo con altre sostanze)
  • inodore: è applicabile in tutte le stagioni, anche a finestre chiuse
  • atossico: in caso di contatto con la pelle basta sciacquare con acqua
Traspirante: Naturale: lascia traspirare la parete
Ignifugo: Le prove da noi effettuate attestano che il composto, a base di acqua e resine vegetali, è ignifugo. La classe che noi riteniamo sarà attribuita allo "Stucco Antiche Tradizioni" per la resistenza al fuoco è 0 (massima resistenza)
Temperatura di lavorazione: Non inferiore ai 5 C
Modo di impiego: Si applica sopra il fondo "PRIMO". Date una prima mano di stucco di Antiche Tradizioni opaca, senza lucidarla; dopo un'ora date una seconda mano dello stesso stucco
Essiccazione: 6/8 ore a seconda delle condizioni climatiche
Colori: Tutte le tonalità della cartella colori dello Stucco Madreperlato. In qualsiasi colore l'effetto finale risulta medio lucido
Resa: 20/24 mq per litro di prodotto diluato
Lucidatura: Non ha bisogno di essere trattato con cere particolari. Per ottenere il massimo della lucidatura applicate la seconda e ultima mano di stucco di antiche tradizioni per 3-4 mq circa; tornate indietro e, mentre lo stucco asciuga, passate pi volte con il ferro americano in acciaio inox, a seconda del grado di lucido che volete ottenere.
Una volta asciutto non si puà piú aumentare il grado di lucentezza.
Durante la fase di lucidatura usate l'attrezzo come lo si è usato per applicare lo stucco; non serve lucidare con il ferro in direzione diagonale dal basso verso l'alto come si fa normalmente con i prodotti sintetici
Riapplicatura: Se il giorno seguente volete correggere parti di superficie caricando maggiormente il colore, anche se la parete è già stata lucidata, non carteggiatela. Lo stucco di antiche tradizioni si stende anche sopra la superficie lucidata
Attrezzi: Spatola o ferro americano in acciaio inox
Stoccaggio: Durata illimitata in luogo fresco e asciutto chiuso nel contenitore originale anche parzialmente usato
Pulizia attrezzi: Acqua
IMPORTANTE: Nel caso in cui vogliate eliminare lo stucco di antiche tradizioni dalla parete non vi serve ricorrere a trattamenti particolari, come scrostare, sverniciare, usare diluenti; 2 mani di pittura lavabile sono sufficienti per tinteggiare la parete

Madreperlato - Relax - Marmorino - Lucido Veneziano - Antiche Tradizioni - Stucco per legno - Calce
Stucchi per grandi rasature - Stucco Rete - Fondo per lavabile - Fondo per Stucco Calce


1996-2004 - Designed and produced by i3 Italian Internet Information s.r.l.  e-mail:i3@itre.com